San Guido Sassicaia 2017, San Guido, wevino.store

San Guido Sassicaia 2017

Venditore
San Guido
Prezzo di listino
255.00€
Prezzo di vendita
228.00€
Tasse Incluse. Spese di spedizione calcolate al checkout.
La quantità deve essere 1 o superiore

San Guido Sassicaia 2017


Salutato con una bellezza formosa e vivace da Antonio Galloni e un affascinante vino da Monica Larner, Sassicaia 2017 è una delle uscite più attese dell'anno. Sassicaia 2017 è una miscela di 85% Cabernet Sauvignon e 15% Cabernet Franc. Nella sua valutazione in anteprima del vino, Larner descrive incredibilmente bene la tensione esistente tra il vignaiolo e l'annata e come, come in questo caso, il vignaiolo esce in cima. Lungi dall'essere un'annata facile, il 2017 ha il merito di sottolineare quanto sia incredibilmente eccezionale il terroir di Tenuta San Guido e quanto sia abile il team di produttori di vino. Nonostante le temperature sostenute durante la stagione di crescita e l'estate e le scarse precipitazioni, Sassicaia 2017 ha conservato notevole purezza, eleganza e precisione.

A ogni tratto dell'immaginazione, Sassicaia 2017 è un risultato straordinario - nato da alcune delle temperature più calde mai registrate in Toscana e pur essendo un vino di grande freschezza, eleganza e precisione. Dicono che dovresti sempre seguire un enologo, non un'annata e nel caso della Tenuta San Guido, non è mai stata una parola più accurata pronunciata come Peter Dean valuta il Sassicaia 2017 insieme agli altri due vini dell'azienda Guidalberto, 2018 e Le Difese 2018 in la compagnia di Priscilla Incisa Della Rochetta, nipote del visionario fondatore dell'azienda.

Il Sassicaia 2017 è stato assaggiato insieme al Sassicaia 2007 poiché Tenuta San Guido lo vede come un'annata simile.
Un cliché, forse, ma l'abilità di un grande enologo è quella di produrre un buon vino nelle circostanze più difficili. Tenuta San Guido non solo ha fatto questo con Sassicaia 2017, che è stato rilasciato ieri, ma questa grande tenuta italiana è riuscita a farlo costantemente indipendentemente da quanto il clima stia cambiando.

Il 2017 è stato un anno così difficile - molto caldo, poca pioggia - in modo che le bacche fossero più piccole e la resa complessiva ridotta. Il Sassicaia 2017 è uno spettacolo notevole di questa annata impegnativa che ha sperimentato alte temperature e siccità per gran parte della stagione di crescita. Il 2017 è a dir poco un successo totale e non deve essere trascurato.