Poggio San Polo Vignavecchia Brunello di Montalcino 2015, Poggio San Polo, wevino.store

Poggio San Polo Vignavecchia Brunello Di Montalcino 2015

Venditore
Poggio San Polo
Prezzo di listino
260.00€
Prezzo di vendita
260.00€
Tasse Incluse. Spese di spedizione calcolate al checkout.
La quantità deve essere 1 o superiore


Poggio San Polo Vignavecchia Brunello di Montalcino 2015


Il vigneto Vignavecchia a San Polo si trova su una collina esposta a ovest di rara bellezza. Questi terreni sono composti da depositi profondi di "galestro" (argilla / calcare), che supportano i sistemi di radici profonde di viti di oltre 30 anni. Qui, la biodiversità regna sovrana e con il massimo rispetto per i ritmi della natura, creiamo il nostro iconico Brunello. Colore rosso rubino intenso con note di frutta rossa matura, al naso seguito da violette, fondo di foresta e gradevoli sfumature legnose. Al palato, il vino è strutturato, con robusto, caldo, tannini e un finale molto lungo. Le particolari caratteristiche del terroir di San Polo producono un Brunello Vignavecchia con una capacità di lungo invecchiamento, mentre la paziente cantina di cantina esalta il vino durante l'affinamento in bottiglia.

Chi conosce Montalcino capisce l'importanza della variazione di altitudine, l'esposizione al sole, la composizione del suolo nei vigneti e il ruolo svolto dalla posizione geografica (pendii).

La Tenuta è composta da due aziende: San Polo, piantata nel 1990 con una densità di impianto di 4,000 viti / ettaro (1,618 viti / ac), e Monteluc, piantata più recentemente con una densità di 7,000 viti / ettaro (2,833 viti / ac) . Su un totale di 22 ettari (54.3 ac), 16 ha (39.5 ac) sono stati coltivati ​​a vite e 8 ha (19.7 ac) di questi sono registrati come Brunello di Montalcino DOCG. Abbiamo ridotto al minimo l'uso di fertilizzanti chimici e fungicidi, solo fertilizzanti naturali sotto forma di compost organico, e tutta la raccolta viene effettuata manualmente e solo quando le uve hanno raggiunto la piena maturità. Il numero limitato di gemme, l'elevata densità delle piante e le quantità minime di fertilizzazione consentono alle viti di raggiungere il giusto equilibrio tra frutta e fogliame e concentrazioni più elevate di zuccheri, polifenoli e sostanze aromatiche. Se necessario, viene effettuato il diradamento manuale dei grappoli per favorire quelli con una migliore esposizione al sole e quindi ottenere 4-5 grappoli per vite e solo 700-800 grammi (1.5-1.8 libbre) di uva per vite.