Sant'Helena Venko Rosso 2017, Fantinel, wevino.store

Sant'Helena Venko Rosso 2017

Venditore
Fantinel
Prezzo di listino
18.00€
Prezzo di vendita
18.00€
Tasse Incluse. Spese di spedizione calcolate al checkout.
La quantità deve essere 1 o superiore

Sant'Helena Venko Rosso 2017


A vista, ha un colore rosso rubino, molto scuro e intenso. Il naso è dominato da sentori floreali di viola e rosa rossa, alternati a aromi fruttati e speziati; col passare dei minuti, gli aromi tendono al balsamico. La degustazione è ricca, corposa, con una struttura forte, equilibrata nel sapore e nell'acidità. Chiude con un finale persistente.

40% Cabernet Franc, 50% Merlot, 10% Pinot Nero

Raccolto a mano, circa il 25% delle uve passa attraverso il processo di "appassimento"; vengono essiccati su stuoie di paglia per concentrare i sapori. Il vino viene invecchiato per circa due anni in grandi botti di rovere di Allier e Slavonia. Un vibrante con aromi di bacche rosse e un palato vellutato e concentrato.

“Appassimento” parziale (metodo di appassimento) delle uve (circa il 25%) per otto settimane; le uve macerano lentamente per circa 20 giorni a temperatura controllata.

Affinamento 24 mesi in botti di rovere di Allier e Slavonia da 30 hl.

Rosso rubino con riflessi granati, un bouquet in cui sentori di frutti di bosco e vaniglia si mescolano, un palato morbido. Uno splendido assemblaggio di uve rosse selezionate invecchiate in botti di rovere.

Tre generazioni e quarant'anni di storia hanno trasformato una piccola cantina in un protagonista della scena vinicola friulana. Collezioni di vini di qualità superiore, in grado di distinguersi in tutto il mondo, offrono il perfetto compromesso tra la tradizione storica friulana e il desiderio di innovazione. La tenuta di famiglia, che vanta 300 ettari di pregiati vigneti nelle zone DOC Collio, Grave e Colli Orientali del Friuli, è una vera espressione del paese vitivinicolo privilegiato con microclimi perfetti per la maturazione ideale delle uve.

Terroir unici, aree privilegiate con microclimi ideali per la migliore maturazione dei frutti e la massima espressione di ogni vitigno, in particolare le pregiate uve autoctone. Da questi scrigni autentici contenenti doni rari, viene coniato il concetto peculiare di Fantinel: viticoltura che significa una vera cultura della coltivazione della vite. Perché solo una vite che cresce secondo ritmi naturali, basata sul rispetto del ciclo vegetativo e dell'equilibrio vegetale, può dare vita a frutti ricchi e, naturalmente, a vini maestosi: quadri armoniosi che irradiano la luce del sole, sprigionando i colori illimitati della terra .