Chateau Palmer

Chateau Palmer

Proprietario: Famiglie Sichel e Mahler-Besse
Classificazione 1855: terza crescita
La classificazione Liv-ex 2019: secondo livello
Superficie del vigneto: 66 ha
Colore: rosso
Vitigni piantati: 47% Cabernet Sauvignon, 47% Merlot, 6% Petit Verdot
Altri vini: Alter Ego Palmer

A proposito dello Chateau Palmer

All'inizio del 1800, il generale Charles Palmer, su una diligenza di ritorno dalla battaglia di Tolosa, incontrò la vedova Marie de Gascq e acquistò da lei terreni, che divennero la nascita di Chateau Palmer, uno dei più noti dei possedimenti bordolesi.

Palmer andò a Londra per promuovere il suo Claret, ma alla fine la sua aggressiva espansione del suo vigneto a 163ha divenne troppo grande e nel 1843 la sua situazione finanziaria, così come il suo matrimonio, erano crollati. La proprietà finì per essere venduta, ma con il nome intatto.

I banchieri francesi, Isaac ed Emile Perreire, ne presero la proprietà nel 1853. La loro ricchezza permise loro di migliorare la proprietà, che alla fine portò il vino Palmer ad essere salutato tra i migliori di Margaux. Ciò terminò nel 1938 quando la guerra, la depressione e le malattie portarono la vigna ad essere nuovamente venduta.

Tuttavia, nelle ultime due generazioni ci sono stati sforzi significativi per rivendicare il posto di Palmer tra i leader nelle tenute di Bordeaux. È stato acquistato da 4 famose famiglie bordolesi e 2 di quelli che ancora lo gestiscono oggi, guidati dall'enologo Thomas Duroux.

 

Indice di Chateau Palmer

 

L'indice Palmer nell'ultimo decennio ha seguito in gran parte l'indice genitore (Left Bank 200), ma meno volatile, e dal 2014 è aumentato dell'89%. La Left Bank 200, invece, è salita del 74% dal 2009.

Il costante aumento ha per lo più rallentato quest'anno, ad eccezione della campagna En Primeur che ha nuovamente riscosso entusiasmo per Palmer. L'annata 2018 di Palmer ha sovraperformato tutte le altre annate di quella tenuta e la piccola gamma di prodotti, combinata con le lodi di molti critici, l'ha resa molto ricercata e un noto esaurimento.

Il costo più alto tra le annate fisiche è noto lungo il Bordeaux come "d'annata", con gli anni 2005, 2009, 2010, 2015 e 2016 che hanno totalizzato 97 punti o più.

Champagne Pol Roger - La storia, il prezzo e dove acquistare Champagne Pol Roger

Pol Roger Prezzo Champagne

Pol Roger - Lo Champagne adatto ai reali

Dai un'occhiata a tutte le bottiglie di Champagne Pol Roger disponibili nel nostro negozio WeVino!